CONCORSI PUBBLICI: verranno rimandati a causa del Coronavirus?

By 4 Marzo 2020News
CONCORSI PUBBLICI: verranno rimandati a causa del Coronavirus?

Coronavirus e Concorsi Pubblici: cosa succederà? Verranno rimandati?

I Concorsi Pubblici potrebbero essere rimandati a causa dell’emergenza sanitaria legata alla diffusione del coronavirus in Italia. La Ministra per la Pubblica Amministrazione in un’intervista al Il Messaggero ha dichiarato:

“Per ora sono previste piccole dilazioni nei calendari, prove solo laddove strettamente necessario. Ovviamente dipenderà tutto dall’evoluzione della situazione, sicuramente è  inutile e controproducente sminuire i rischi. Per il resto, un riassetto organizzativo delle prove stesse non comporterà grossi disagi”

La preoccupazione della Ministra Dadone traspare dalle sue parole, si sofferma proprio sull’impatto che l’emergenza COVID-19 potrebbe avere sullo svolgimento dei concorsi pubblici programmati nei prossimi mesi.

Subito dopo aggiunge, come è possibile leggere di seguito, che verranno prese delle nuove misure per rendere più snelle le procedure per lo svolgimento dei concorsi pubblici.

“Naturalmente contiamo di tornare a una situazione di normalità nel più breve tempo possibile. In cantiere, però abbiamo l’implementazione di nuove modalità di svolgimento dei concorsi per ridurne la durata e rendere più snelle le procedure selettive”.

Momentaneamente è attivo un Decreto del Governo che prevede la sospensione delle procedure concorsuali sia pubbliche che private in determinate regioni:

  • Emilia Romagna
  • Lombardia
  • Veneto
  • province di Pesaro e Urbino
  • province di Savona

Da questo Decreto sono esclusi i casi in cui viene fatta una valutazione dei candidati esclusivamente su basi curriculari e/o in maniera telematica. Rimangono fuori da questa manovra anche i concorsi per il personale sanitario, compresi gli esami di Stato e di abilitazione all’esercizio della professione di medico chirurgo, e di quelli per il personale della protezione civile.

Dispongono, invece, di piena autonomia le altre regioni, non si esclude però che la manovra venga estesa su tutto il territorio nazionale.
In attesa di avere disposizioni più chiare a secondo l’andamento del coronavirus, sono sospesi tutti i concorsi pubblici a carattere nazionale ospitati a Roma.

Sei un dipende pubblico e hai bisogno di un prestito?

pulsante chiedi ora

Chiamaci al numero verde, un esperto ti risponderà!

numero verde Tifinanazia 800.134.744